«

»

Mar 28 2016

Stampa Articolo

Diventa volontario con Inachis al Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise

Inachis organizza a Civitella Alfedena, presso il Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise, attività di volontariato naturalistico nell’area dove da più di 90 anni la Natura è salvaguardata.

Il Volontariato naturalistico è una formula di vacanza diversa che porterà il volontario a conoscere il territorio del Parco sotto vari aspetti, vivendolo dal suo interno, e non con gli occhi di un semplice turista. Durante questo periodo si avrà la possibilità di conoscere il territorio, la natura, gli animali e non ultima la gente che abita il Parco e che ha contribuito e contribuisce tuttora a conservare una natura così unica.

Nelle attività di volontariato Inachis sceglie di mettersi a disposizione degli Enti e delle comunità locali.

Le attività variano quindi in base alle esigenze del momento, e i volontari, che sono occhi del parco sul territorio, svolgono una continua attività di controllo e pattugliamento.

PA042152

In accordo con il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise i volontari di Inachis si occupano, inoltre, della pulizia e della manutenzione dei sentieri e assistenza al personale dell’Ente. I volontari di Inachis si dedicano inoltre alla manutenzione di un frutteto creato apposta per l’alimentazione dell’Orso Bruno Marsicano, simbolo del parco, nell’ambito di un vasto piano d’azione messo in atto per la sua conservazione.

In accordo con il Comune di Civitella Alfedena (AQ), paese del Parco scelto come “base” delle attività, Inachis gestisce l’Ufficio Turistico e il Punto Informativo Ecoturistico Tratturo e Transumanza.

Si tratta sempre di attività alla portata di tutti e che non richiedono particolari requisiti né particolari attrezzature.

Volontari con Inachis - marcatura sentieri

>> guarda il lavoro dei volontari di Inachis >>

Le attività vengono svolte in pattuglie, di numero variabile in base all’esigenza.

I partecipanti, attraverso l’attività di volontariato, diventano anch’essi attori in un scenario unico che è quello di un parco in cui da più di 90 anni la natura è protetta.

Le attività vengono svolte durante tutto l’anno.

QUANDO e COME ?

PRIMAVERA-ESTATE 2016:

MAGGIO, GIUGNO, LUGLIO, AGOSTO E SETTEMBRE 2016

 

Dal mese di Maggio 2016 in poi è possibile chiedere di partecipare in tutti i finesettimana e per periodi di 4 giorni (3 notti), 7 giorni (6 notti), 10 giorni (9 notti), 14 giorni (13 notti) o 20 giorni (19 notti).

Nel mese di Agosto non è possibile effettuare la formula “finesettimana”: in questo mese saranno accettate richieste di partecipazione a periodi di almeno 4 giorni (3 notti).

E’ possibile scegliere la data di inizio e di termine del periodo. Il periodo può iniziare qualsiasi giorno della settimana. Si può indicare direttamente sulla scheda di partecipazione il periodo preferito, oppure concordarlo con Inachis via email o per telefono. Una volta pervenuta la scheda di partecipazione, Inachis confermerà la disponibilità per il periodo scelto (in base alla disponibilità di posto in foresteria, e alla partecipazione di altri volontari) oppure si cercherà di concordare delle date diverse insieme.

C’è sempre la possibilità, inoltre, di svolgere un servizio di volontariato di lungo periodo (maggiore di 20 giorni) contattando Inachis e concordando le date.

Infine, segnaliamo i seguenti periodi già attivati:

27-29 maggio 2016 (finesettimana) – Speciale Infiorata di Civitella Alfedena

2-5 giugno 2016 (4 giorni)

1-7 luglio 2016 (7 giorni)

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

Per iscriversi è necessario inviare la scheda di partecipazione all’indirizzo info@inachis.org

Scarica la scheda di partecipazione:

*scheda_partecipazione.doc

*scheda_partecipazione.pdf

Non è necessario stampare la scheda di partecipazione: questa può essere riempita da computer, mettendo nello spazio della firma il proprio Nome e Cognome.

Una volta pervenuta la scheda di partecipazione, Inachis confermerà la disponibilità per le date scelte e fornirà tutti i dettagli necessari per procedere alla conferma tramite pagamento della quota di partecipazione.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

E’ prevista una quota di partecipazione per contribuire alle spese di gestione della foresteria, di materiale ed attrezzi e di organizzazione delle attività di Inachis:

Finesettimana (venerdì-domenica): 21 EUR

4 giorni (3 notti): 28 EUR

7 giorni (6 notti): 49 EUR

10 giorni (9 notti): 70 EUR

14 giorni (13 notti): 98 EUR

20 giorni (19 notti): 140 EUR

Per partecipare alle attività bisogna essere provvisti di Tessera di Aderente all’Associazione Inachis in corso di validità provvista di assicurazione.

Chi è già provvisto di tessera di Aderente, ma non di assicurazione, dovrà aggiungere alla quota di partecipazione 5 EUR per l’attivazione dell’assicurazione che sarà valida fino alla scadenza della tessera.

Chi non ancora fosse aderente o volontario di Inachis dovrà aggiungere alla quota di partecipazione la quota di 8 EUR comprensiva di Tessera di Aderente e assicurazione, entrambe valide per 12 mesi dalla data di emissione della tessera.

Per quanto riguarda il vitto (la cui quota non è inclusa in quella di partecipazione), ciascun Volontario, all’arrivo, si organizzerà insieme al resto del gruppo.DSC05345

DOVE ?

I partecipanti alloggeranno nella foresteria di Inachis a Civitella Alfedena (AQ), paese situato a circa 1100 m s.l.m., ai piedi della Val di Rose, cuore pulsante del parco e da cui si dipartono numerosi sentieri. L’alloggio è in camera multipla con letti a castello, bagno in comune, uso cucina e sala da pranzo.
Civitella Alfedena è raggiungibile sia in auto che con i mezzi pubblici: è servita infatti dall’autolinea “Arpa” Avezzano- Castel Di Sangro. Avezzano è raggiungibile in autobus o in treno da Roma e Castel Di Sangro è raggiungibile in autobus da Napoli o da Pescara. Tutti gli orari di questi autobus sono disponibili sul sito www.arpaonline.it. Per la consultazione degli orari della domenica si invita a consultare gli orari da Villetta Barrea, che dista solo 2 km da Civitella Alfedena.

Gli orari di arrivo e di partenza sono flessibili in base alle esigenze di ogni partecipante e in base al mezzo con cui si raggiungerà Civitella Alfedena. Sarà premura dell’Associazione Inachis mettere eventualmente in contatto partecipanti provenienti dalla stessa direzione per far condividere loro il viaggio, nell’ottica anche di una maggiore sostenibilità.

Per informazioni:
info@inachis.org
Claudia Alessandrelli +39 339 4122550
Francesca Giannetti +39 389 6831656

OCCORRENTE OBBLIGATORIO:

– sacco a pelo – coprimaterasso – federa per cuscino – zaino da escursione giornaliera – abiti comodi da lavoro  – scarponcini da trekking – giacca impermeabile – guanti da lavoro – – borraccia – asciugamani – tanta voglia di fare e divertirsi

OCCORRENTE CONSIGLIATO:

binocolo, macchinetta fotografica

REGOLAMENTO “Vivere da Volontario”

– I volontari di Inachis devono innanzitutto essere un esempio di comportamento, rispettando per primi, tutti i regolamenti in vigore all’interno dell`Ente che ci ospita.
– I volontari non prendono iniziative personali diverse da quelle programmate dall’Associazione Inachis.
– Non è possibile portare cani o altri animali domestici.
– I volontari devono assicurare la permanenza e il servizio per tutta la durata del periodo prescelto.
– Durante la permanenza nei locali dell’Associazione è vietato fumare.
– Inachis affiderà ai volontari, per il periodo della permanenza, materiale e attrezzature da utilizzare esclusivamente per le finalità del volontariato e da riconsegnare in perfette condizioni nei tempi previsti.
– Qualora si verificassero danni alle strutture, attrezzature, arredo o altro di proprietà dell’Ente o di Inachis, i responsabili dovranno rimborsare il danno provocato.
– I volontari provvederanno alla pulizia giornaliera e all’ordine della foresteria in cui alloggiano.
– I volontari interessati dovranno far pervenire la quota di partecipazione, entro il periodo comunicato da Inachis al momento della conferma di conferma partecipazione. Il mancato rispetto dei termini indicati comporta l`esclusione dal periodo prescelto.
– Inachis non provvederà al rimborso della quota di partecipazione qualora l`interessato rinunci a partecipare; tale quota potrà essere utilizzata entro i successivi 12 mesi per partecipare ad una delle attività dell`Associazione. Se la quota è stata versata per partecipare ad un`iniziativa organizzata da Inachis nazionale verrà resa valida solo e soltanto per le attività di Inachis Nazionale, se è stata versata per partecipare ad un`iniziativa organizzata da una sezione aderenti verrà resa disponibile per partecipare solo ed esclusivamente alle attività della sezione che ha organizzato l`iniziativa. Al termine dei 12 mesi, se la quota non è stata utilizzata verrà impiegata secondo le priorità dell`Associazione e delle sezioni.
– Lo stile di comportamento, sia nei confronti del personale dell’Ente che dei visitatori, dovrà essere sempre molto chiaro e trasparente.
– La divisa e i contrassegni del Volontariato vanno indossati durante le attività.
– Inachis e l’Ente non si assumono alcuna responsabilità per gli incidenti e danni arrecati dai volontari, che ne risponderanno in prima persona.
– Deve essere una buona prassi dei componenti del gruppo quella di fare una spesa sostenibile.
– Va attuato qualsiasi metodo, programma, progetto, attività che preveda il risparmio delle risorse e un soggiorno compatibile e sostenibile.
– I volontari all’inizio del periodo sono tenuti ad arrivare nei tempi e negli orari previsti.
– Al termine del periodo i volontari dovranno lasciare la struttura nell’orario e nei tempi previsti dall’Associazione Inachis, non sarà possibile rinviare la propria partenza.
– In caso di comportamento scorretto e mancata osservanza dei punti sopra elencati, Inachis si riserva di sospendere e allontanare dal servizio i volontari interessati.

Permalink link a questo articolo: http://www.inachis.org/wordpress/?p=2022

1 ping

  1. Vacanze low cost a contatto con la natura: iniziative di Inachis | AmbienteAmbienti

    […] Attività al Parco Nazionale Abruzzo, Lazio e Molise […]

Commenti disabilitati.