«

»

Apr 18 2017

Stampa Articolo

Dal campo di Volontariato di Primavera sulla Murgia

   Campo di volontariato di primavera dal 14 al 17 Aprile 2017

 

Partire da una domanda: perché siete qui?

Così Nico Tedesco introduce la sua lezione sull’attrezzamento dei sentieri condotta all’aperto nella pineta di Torre dei Guardiani.

Conoscere, scoprire, essere, perdersi, ritrovarsi lungo un sentiero, sentiero inteso come viaggio, esperienza, emozione.

Un sentiero non è la meta, ma la scoperta dei propri passi mossi nella consapevolezza che tutto si trasforma, la vita ci trasforma e i nostri occhi vedono diversamente anche uno stesso luogo. Sedici volontari provenienti da Puglia e Campania, animati dalla voglia di fare qualcosa per la comunità, di dipingere qualcosa nella semplicità, perché il territorio, citando Nico Tedesco, può essere modificato ma solo e sempre con pennello e cesello, rispettandone quindi le caratteristiche. Il volontariato lascia una traccia di valori in questo luogo, l’Alta Murgia, che trasmette mille emozioni, a cominciare dall’incontro con un pastore che fa la stessa tua strada, il gusto del latte appena munto, il ritorno alla lentezza dei tempi della Natura, degli animali, dell’erba che cresce e profuma di buono.

Turismo responsabile in un viaggio fatto di incontri, nel rispetto del prossimo e dell’identità dei luoghi.

Ringraziamo di cuore l’Ente Parco Nazionale dell’Alta Murgia, nelle persone di Cesare Veronico, Fabio Modesti e Luciana Zollo, per l’ospitalità e per averci dato l’opportunità di contribuire attivamente alla valorizzazione del nostro territorio.

 

Ci piace raccontare l’esperienza di questo campo con i versi del volontario Giuseppe Crescitelli:

 

“La mia stella,

irta verso mete del cuore,

passi sui pianori campestri

il mio sguardo sui colli d’altura,

il canto dell’upupa, il volo del falco, l’odore del bosco.

Memorie nell’animo,

luoghi vivi d’amore,

le strette di mano, i sorrisi del mattino nascente.

Ora il vento a portare messaggi nuovi mentre si sveglia la vita murgiana.

Vi porto con me.”

 

Hanno partecipato al campo

Dalla Campania: Giuseppe Crescitelli e Giuseppe Esposito.

Da Leverano (Lecce): Alessandra Perrone e Paolo Cappello

Dalla provincia di Bari: Gianfranco Di Santo, Giulio Vitale, Lucia Masciopinto, Pietro Perrini, Angela Veneziano, Paola Pirosu, Anna Malerba, Chiara Gadaleta, Angela Ciocia, Antonella Ciocia, Domenico Sicolo, Francesco Ambrosi.

 

Dal diario di Inachis:

 

… “Inizio a riscaldare l’ambiente con il cuore e con la mente,

grazie di tuttamente, ci rivedremo sicuramente”…

(Gianfranco)

“Mi sembra giusto fare qualcosa per la comunità, si da una mano molto volentieri per tutelare questi posti meravigliosi che possono essere valorizzati ancora con il volontariato”

(Lucia)

“Turismo responsabile è un viaggio d’incontro tenendo conto della possibilità di rispettare l’altro e l’ambiente. Con questo campo ho potuto farlo e vivere un’esperienza di fantastiche escursioni e di incontri, conoscendo persone simpatiche e belle”

(Pietro)

“Quant’è bella giovinezza che si fugge tuttavia, chi vuol esser lieto sia, del diman non v’è certezza.

Ogni esperienza nella Natura e in ottima compagnia, vale sempre la pena di essere vissuta. Ogni incontro sarà imperituro, sia che sia luminoso… sia che sia oscuro. Grazie”

(Giulio)

“La verità più profonda per fare qualcosa, per scrivere qualcosa, per dipingere qualcosa, sta nella semplicità. Grazie a tutti per la traccia di valore che abbiamo tracciato insieme”

(Anna)

“IN dichiamo

A

CHI unque

S entieri

Natura, condivisione e Gioia.

Grazie a tutti”

(Chiara)

18010453_1390619350977078_4680857852735915169_n 18033488_10210951566679466_4371610799644138693_nIMG-20170414-WA0011 18010115_1390634504308896_7069257281862950556_n IMG_2739 GSR_6765 IMG_2765 18010171_1390636720975341_993041728605697610_n 17903878_1390638334308513_364670007293090368_nIMG-20170418-WA0005 18010471_1390656357640044_7612099579100516908_n GSR_6823 17991115_1390667430972270_2186754206011592194_n GSR_7024 GSR_6914 18033255_1390677814304565_1228739963122087050_n GSR_693418194954_10211101795455246_988134565080911589_n GSR_6967 GSR_6965 GSR_7003 18010390_10210951590920072_4881203757351546604_n18268672_10211101746934033_6456573396468452436_n17992161_1390667097638970_7839686292108660374_n18268520_10211101747534048_2098489493530131759_n18198403_10211101745814005_1051456378106496114_n

Permalink link a questo articolo: http://www.inachis.org/wordpress/?p=3400